news

Cerca

Cantare non basta

Il successo è una somma di tanti elementi. Avere una voce interessante e riconoscibile, cantare canzoni belle e coerenti con il proprio personaggio, tenere il palco in maniera professionale (e non dare l'idea di essere lì per caso o per dispetto). Forse sono queste le tre caratteristiche principali da curare, da esercitare e mettere a fuoco per avere la possibilità di diventare un professionista della musica. Il talento è paragonabile a un diamante grezzo. Nel caso in cui ci sia, va sempre lavorato, migliorato con lo studio e l'esercizio, con attenzione su tutti i dettagli. Prove su prove. Bisogna dare sempre una ragione al pubblico per venire ad ascoltare le nostre performance. L'artista è e resta un'intrattenitore. Un personaggio che fa emozionare e divertire le persone. Che fa trascorrere piacevolmente un paio d'ore a chi passa la maggior parte delle proprie giornate facendo lavori faticosi o noiosi. Chi vuole fare questo lavoro non si deve mai dimenticare questo particolare. Perché cantare bene non basta.


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti